3691 visitatori in 24 ore
 206 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro





Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Orlando Furioso

L’Orlando furioso è un poema cavalleresco composto da 46 canti in ottave. L'opera, riprendendo la tradizione del ciclo (leggi...)
€ 0,99


Alessandro Labriola

Rabbia

Ribellione
Io sono La Rabbia Covata - incarnata
i venti anni che lacrimano dal cielo saette di mercurio
e zolfo per l'orrore degli Uomini
nel crogiolo dell'eterna dipartita.
Sono la frenesia che aleggia nel miglio gramo,
mi agito la notte nelle ombre:
serpentina libero i cuori gelosi,
la bocca dell'uomo teme e beve
da quei fiotti di sangue impuro:
la sua forza.
- mordo alla giugulare molle delle famiglie
il ventre degli orfani
rendo la pietà ridicola, la solitudine amica:
invocando persino una morte sensuale!

Io Rabbia non mento,
con la sincerità dei feti
l'incontinenza degli steli molli
ardo nella voglia di esplodere - calore attraversa i palpiti
corpi, membra... riduce a brandelli la coscienza;
lascio che la pietra ricopra carne e petto,
creo scudi crepitanti contro ogni affetto
e maschero le donne rare di superbia;
mi nutro delle incomprensioni e le paure che tuttavia allevio
col vigore degli oppressi alla ribalta!
l'energia della violenza - primitiva
nella mia indolenza privata:
sono Premeditata e a me
vengono inviate Preghiere ogni sole e ogni luna.

L'umanità dovrebbe ereggere le mie piramidi d'ebano.
Ah! Se io lasciassi sopravvivere i miei figli nervosi
che in Me Briuciano veloci
avvampando come le foglie che sono,
quando i loro "poteri" a me ritornano
con i pentimenti dei colpevoli.
Sono la Fiamma che arde vermiglia
e di cui Aneli le gravi ustioni...
Non v'è pace sulla terra o in cielo per i cuori
poiché li placherò solo a orgia compiuta.
Sono il fratello incestuoso dell'Amore
dalle nostre notti di scandalo nacque coi capelli di bruma
la dolce Vendetta.

Gli sputi e i giuramenti vani, con il tradimento
la brama ricacciata come un rigurgito dall'inferno
che mi ha creata - Aleggio sui campi di battaglia
tutti mi vedono come un abbaglio feroce:
Compimento.
Le schiere: gli aurighi col veleno nero,
gli arpioni che smuovon la pelle e la ripicca;
bramo il lamento fatale del nemico
amo lo strazio e lo scempio
di quel Banchetto finale.


Alessandro Labriola 03/12/2011 11:21| 5| 1598

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.
Nota dell'autore:
«Dipinto di Simona Rei - Rabbia»


 
Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Arriva si arriva, potente come una scudisciata, vera come una necessità pulsante. In ognuno di noi penso alberghi rabbia; un sentimento che può essere distruttivo ma anche costruttivo se come fine ha il cambiamento.
Lirica di enorme valenza sia poetica che etica. Come sempre sai tu»
elena rapisa (08/06/2014) Modifica questo commento

«Questo capolavoro abbagliante e vivido di immagini vibranti e perfettamente in grado di dipingere l'intensità di questi roboanti, ruggenti, estremi sentimenti palpitanti in cui ognuno di noi può specchiarsi poiché vivo, è un piacere aspro e delizioso da leggere e rileggere, anche quando, abbattuti dagli eventi e dalle ingiustizie, si ha bisogno di energia e di una sferzata... Questa poesia è capace anche di questo. Sfogo la mia rabbia nel leggerla. Onore al grande Poeta che ha reso questo servigio all'Arte e a tutti noi.»
Laura Maira (03/12/2011) Modifica questo commento

«la rabbia è un sentimento negativo che nulla di buono porta. notevole complimenti»
Citarei Loretta Margherita (03/12/2011) Modifica questo commento

«così, EPICO. sempre direi. baudeliarano in queste immagini da inferno dantesco. molto, sì.»
In Venere veritas (03/12/2011) Modifica questo commento

«beh... la rabbia credo sia un sentimento tanto nobile quanto l'amore... ci da la forza, se veicolata bene ci sostiene... ci trasforma... è impetto, un cuore solitario e sofferente conosce bene il significato di rabbia... si fa scudo con essa ...si rigenera con essa...
un grande testo Labriola, diverso dal tuo solito... efficace fulmineo
colpisce!»
EnzoL (03/12/2011) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Ribellione
Gitana
Iperbole
Ossequi
Requiem for a poet
Risposta
Autoritratto
Accettazione
Delta inquinato
Giudici in piazza
Testimone
Mercato
Rabbia
Pira
Volgare
Osservazioni
Semplici divorzi
Della vostra pietà
Parata cittadina
Metamorfosi in grigio
Monologo
Sofà
All'ipocrita

Tutte le poesie





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it