4274 visitatori in 24 ore
 222 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro





Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Canne al vento

La vicenda del romanzo si svolge in un paese della Sardegna all’inizio del XX secolo. Lo sfondo della narrazione è il (leggi...)
€ 0,99


Alessandro Labriola

Macabro

Introspezione
Levati! Grande ghigno da est,
donami un'altro miraggio
luce ottenebrata e traverse di fuoco
morente - paga
grande sete che ho ricevuto, quando
dormendo facevo sogni aggraziati
disegnando nuvole albeggianti

rivestito giardini di brina, scrollandomi di dosso
la favola e l'incantesimo
- ferma l'istante bianco di livore
sempre se mi è concesso evadere...
leggerete funesti lutti - che vi apparterranno
più del vostro oro sfortunato:

Non si potrà comprare
che la lapide più bianca.



Alessandro Labriola 28/08/2011 18:38| 2| 1326

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

Nota dell'autore:
«LAURA GRUSOVIN - "Il Rimorso"»


 
Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«oh, ora mi ritorni epico, ma epico sognante... un tantino rimbaud»
In Venere veritas (28/08/2011) Modifica questo commento

«un testo che racchiude forte, fortissimo disincanto... ehhh quando ci era possibile sognare costruivamo mondi, futuri lucenti e poi... c' è rimasta la sete e nulla più... gran testo come sempre d'altronde!»
EnzoL (28/08/2011) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Introspezione
Rinascita
Metamorfosi
Disilluso
La Conquista
Ogni volta
Distanti
Passato
Lettera 24
Spettacoli avversi
Whisper
Colpa
Nel mio momento (è sera)
Buio nel cuore
Nostalgie
Giara
Onirica
Lamento
La fuga
Il mio bambino
Coraggio
Allegorie d'ombra
Acquedotti bassi
Spleen 2
Di ritorno
Ninfa notturna
Diciassettesimo compleanno
Le parole Infrante
Macabro
La seconda Prova
La domenica "santa"
Mistica
Musa triste
La Cerca
Del vizio
Il Bagno (dello spirito fragile)
La prima Prova
Soffitti sconosciuti
Letargo
Il dubbio
Veglie
Solitario

Tutte le poesie





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it