4029 visitatori in 24 ore
 207 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro





Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Un Vampiro

Luigi Capuana, maestro del verismo, pił noto per il suo capolavoro "Il marchese di Roccaverdina", si cimenta (leggi...)
€ 0,99


Alessandro Labriola

Epilogo

Morte
Io così degno di qualunque compassione!
Raduno fervidamente i resti nell'unico Ideale
e per la migliore salma:
una pira olandese ed un epitaffio di stelle!

avendo già visto - della Fine
l'inchino sbilenco e
la faccia scura:
identica alla mia.

Io così degno di qualsiasi "Pietas"!
In vita, seguirono futili tentativi
ed illusioni immorali;
nel silenzio mi sia donato un fiore eterno,

l'ignominia scolpita nell'effige d'edera:
al marmo cedo questa promessa
di Paradiso. (almeno)
Mi sia inciso un nome nella terra

o al vento le ceneri sparse,
la calce non sbiadisca gli intarsi
ne il volo sui tramonti a venire!

Porgete margherite lilla sul mio ricordo
il più straordinario! Sia per voi Quella
la mia immagine, il mio corpo... e l'anima vera!

Per voi ho serbato con pudore tanti pianti
e silenzi, sempre.
Alessandro Labriola 27/05/2011 18:51| 4| 1345

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

Nota dell'autore:
«La "quasi" Fine»


 
Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«schietto sentire in questa lirica superlativa... induce una profonda riflessione sull'ipocrisia e la vacuitą di certi riti che da noi in occidente, "condiscono" male aggiungo, la morte... fortunatamente il tempo restituisce al defunto il reale ricordo...»
Angela Fragiacomo (29/05/2011) Modifica questo commento

«Una poesia molto apprezzata... Notevole, complimenti!»
Luigi Arcopinto (29/05/2011) Modifica questo commento

«una prova significativa, questa, di Alessandro... be lla, mi č molto piaciuta.»
mario calzolaro (27/05/2011) Modifica questo commento

«una poesia notevole, apprezzatissima, complimenti all'autore, originale»
Citarei Loretta Margherita (27/05/2011) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Morte
Prematuro
Nero
Testamenti pigri
Giogo e fil dorati
Note sull'introspezione
Epilogo
Sole di mezzanotte (Icaro)

Tutte le poesie





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande pił frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it